Salvaguardia dei Beni Culturali


Salvaguardia dei Beni Culturali Valorizzazione Beni Culturali

Offriamo soluzioni avanzate ed integrate ai problemi di conservazione, valorizzazione e fruizione dei Beni Culturali attraverso pacchetti personalizzati sulla base dell’esigenza della struttura o del bene ma anche della Committenza.


Stabilità Statica

Attraverso questo servizio viene valutata la robustezza strutturale del sito, intesa come solidità strutturale e integrità della capacità di carico statico di solai, travi e colonne. Questa valutazione può essere eseguita con rilievi fotogrammetrici ed elettromagnetici multispettrali, con misure basate su trasmissione, emissione e risonanza di onde elastiche e prospezioni geofisiche, eseguite anche con georadar.

Stabilità Dinamica

Valutiamo l'elasticità della struttura, intesa come capacità di reazione al carico in movimento di solai, travi e colonne. Ricaviamo i dati raccolti per il monitoraggio statico, elaborandoli con modelli a elementi finiti e completando l'analisi con misure laser e di reazione a sollecitazioni acustiche multispettrali. Valutiamo inoltre in maniera dinamica le emissioni, la trasmissione e le risonanze della struttura.

Stato di conservazione superficiale

Il servizio prevede la valutazione dello stato di conservazione superficiale della struttura e/o bene culturale che viene effettuata sulla base della presenza/assenza di materiale vegetale e/o di microrganismi degradanti. Si ricava da dati fotogrammetrici, da immagini multispettrali e spettroscopiche nell'infrarosso, nel visibile e nell'UV, generate con luce incoerente e laser. Componenti strutturali di particolare rilevanza potranno essere analizzati con radiografie X, in Spettroscopia Raman e mediante fluorescenza X.

Stato di conservazione delle murature

Lo stato delle murature viene valutato in base a diversi parametri quali umidità, deterioramento, fratturazione. La strumentazione e le metodologie in uso sono non distruttive e non causano danni al bene ma hanno lo scopo di individuare la presenza di crepe, fratture interne, cavità. L'umidità presente può essere valutata con misure di conducibilità puntuali, con rilievi distribuiti opportunamente a livello spaziale, integrate con una tomografia strutturale eseguita con risonanza magnetica portatile. Viene eseguita la mappatura dell'umidità nelle zone significative del sito, al fine di valutare la potenziale futura fragilità strutturale, anche per garantire l'incolumità dei visitatori.

Microclima, inquinamento da gas e presenza di particolato aerodisperso

Eseguiamo l'analisi dell'ambiente in cui si trova il bene culturale considerando i fattori più rilevanti quali: il Microclima, inquinamento da gas e presenza di particolato aerodisperso.

Efficienza dei sistemi di monitoraggio dell'ambiente

Il servizio prevede l'analisi del sistema di monitoraggio, se presente, e la valutazione della sua efficienza. Viene studiata la possibilità di posizionare sensori in modo da creare una nuova rete di controllo del monitoraggio.

Accessibilità del sito

L'accessibilità del sito viene valutata mediante rilievi fotogrammetrici e mappatura di barriere architettoniche, ostacoli e punti di pericolo per i visitatori. Il servizio prevede valutazioni inerenti l'accessibilità da parte di persone con handicap, alla quantità e logistica dei parcheggi, il livello di comfort, l'acustica e le vie di fuga in caso di emergenza.

Grandi rischi e possibilità di eventi accidentali

Eseguiamo questo tipo di valutazione attraverso le Mappe di Rischio, già esistenti, e che tipicamente sono predisposte da Autorità competenti in materia, quali il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, la Protezione Civile, le Amministrazioni Locali, i Vigili del Fuoco e/o le Prefetture. Inoltre eseguiamo anche un'analisi volta a esplicitare se il sito può esposto a qualche evento naturale, quali eventi climatici estremi, frane e smottamenti, alluvioni, incendi boschivi, terremoti, ecc.

Valutazione e gestione dell'impatto di eventi organizzati in beni culturali

Questo servizio coniuga valutazioni puntuali e oggettive di fragilità e di impatto per configurare le opportune salvaguardie. Il servizio prevede l'esecuzione di tutte le analisi necessarie all'individuazione dell'indice di fragilità di un determinato bene culturale. Tale indice viene messo in relazione con l'indice d'impatto dell'evento culturale da organizzare (determinato secondo alcune tabelle opportunamente realizzate). I due indici vengono elaborati attraverso un software per la valutazione del protocollo di salvaguardia di un bene culturale (VSBC) (NOTA COLLEGAMENTO ALLO STRUMENTO) e da un risultato che è in grado, attraverso opportune tabelle, di determinare le misure di salvaguardia e monitoraggio del bene prima, durante e dopo l'evento programmato.

Rilievi

Attraverso Geolander, sistema di rappresentazione 3D della realtà, otteniamo un bagaglio vastissimo d'informazioni geospaziali da poter utilizzare secondo differenti richieste o necessità del bene culturale o dell'edificio in esame. Punti caratteristici del sistema di rilevazione sono: la precisione assoluta del sistema, il risparmio di tempo nell'acquisizione dei dati, la possibilità di raccogliere più dati simultaneamente e la rielaborazione puntuale delle informazioni secondo le richieste specifiche del committente.

Analisi in laboratorio

Attraverso EcoChimicaRomana, nostro partner aziendale, effettuiamo indagini chimiche di supporto a restauratori, sovraintendenze, enti pubblici con il fine di migliorare il lavoro di progettazione e di restauro dei beni culturali.